Home Eventi Percorsi in acqua prenatale Conoscere e percepire

Percorsi in acqua prenatale Conoscere e percepire

La psicomotricità funzionale Prenatale in acqua rappresenta un nuovo modo di approcciarsi al mondo dell’acqua per le gestanti e alla preparazione all’evento nascita.
L’attività motoria in acqua in generale contribuisce  al potenziamento muscolare, riduce l’eccessivo aumento del peso e favorisce una adeguata preparazione respiratoria necessaria anche per il parto. 

Il percorso in acqua Prenatale  ha come principale obiettivo l’accrescere nella gestante la consapevolezza delle proprie capacità naturali proponendo una vasta gamma di esperienze e attività volti a ottenere una preparazione psicofisica completa.

Il movimento è l’essenza della vita

In gravidanza favorisce il benessere generale della mamma migliora lo stato di salute, la vitalità e influenza il benessere del bambino. La ricerca scientifica ha dimostrato l’efficacia dell’educazione alla nascita nell’attenuazione dei rischi in gravidanza e durante il parto. E’ l’occasione per attivare fiducia e sicurezza nelle potenzialità femminili e per indirizzare verso uno stile di vita aperto al bambino.
Numerosi studi hanno dimostrato che il movimento in acqua durante la gravidanza favorisce il benessere generale della mamma e influenza il
benessere del bambino. L’attività in acqua prevede una serie di esercizi dinamici tonificanti e drenanti, alternati ad esercizi di stretching, allungamento e respiro. Attraverso esperienze specifiche, stretching, movimento creativo, ginnastica in acqua, lavoro di respirazione, nuoto, rilassamento, uso della voce, musicoterapia, si sciolgono il bacino e la colonna e si sperimenta il rilassamento profondo
In acqua il tempo rallenta e
si crea lo spazio per la relazione e la comunicazione con il bambino.
L’attività di gruppo, condotta dalla psicomotricista funzionale permette la condivisione e il sostegno e costituisce un’ottima occasione per prendersi cura di sé e del proprio bambino, interrompendo i ritmi frenetici della vita quotidiana.

Per riuscire negli obiettivi generali di aumentare la fiducia e la sicurezza nella donna e la socializzazione si attivano esperienze della funzione energetico-affettiva per ritrovare la motivazione e l’intenzionalità nella persona e nel gruppo.

Quindi si proseguirà con i metodi Orlic, Alexander ed eutonia che trovano in acqua un ulterior mediatore.

Attraverso le tecniche di rilassamento passive del watzu da fare in coppia o con l’operatore le gestanti avranno la possibilità di favorire posizioni diverse in galleggiamento, fare allungamenti, e movimenti per sbloccare il bacino e la zona lombare molto interessata nel periodo della gravidanza.

Obiettivi:

1aumento resistenza fisica, tono ed elasticità

2favorita circolazione sanguigna e capacità respiratoria;

3migliorata consapevolezza e ascolto del proprio corpo e di quello dell’altro;

4migliorata conoscenza posizioni per travaglio;

5sviluppata capacità di percezione e ascolto;

6socializzazione

Modalità di attuazione:

Esperienze energetico-affettiva individuali e di gruppo: aggiustamento corpo libero, con oggetti (galleggianti,palle) e agli altri all’interno dell’ambiente acqua ;

Esperienze propriocettive ed esterocettive, di lateralizzazione e consolidamento dell’orientamento;

Tecniche di rilassamento sia attive individuali che passive con l’operatore o in coppia.

6 incontri di Lunedì mattina turni di 45 minuti max 5 persone. Piscina Privata riscaldata

The event is finished.

Data

Apr 11 2022 - Mag 23 2022
Expired!

Costo

€ 130.00

Maggiori informazioni

Contattaci

Organizzatore

Atelier della libertà
Contattaci